Carta da parati di design, cambia pelle alle pareti di casa

Dimentica le fantasie damascate e demodé del passato. Oggi i colori da scegliere per dare carattere e personalità alle pareti sono infiniti, così come infiniti sono i motivi e le declinazioni da selezionare. Stiamo parlando della carta da parati di design, una soluzione per la casa che prende il posto della pittura, con la possibilità di mantenere le pareti pulite più a lungo e di utilizzare materiali a prova d’umidità, antimuffa, antistatici o antifumo, costituiti da fibre naturali che risultano di facile manutenzione.

Ben lontana dall’essere un elemento d’arredo dall’impronta vetusta, la wallpaper è sempre più in auge, rinnovata nei materiali e realizzata con moderne tecniche di lavorazione che la rendono più facile da posare, aumentandone la durata. Dalla stanza da bagno alla cucina, passando per la camera da letto o per il soggiorno. Ogni spazio convenzionale, persino un soffitto, può conoscere un nuovo look grazie all’utilizzo di pattern e decori dai colori e dalle fantasie più raffinate o eclettiche.

Oltre alla scelta classica di tappezzare interamente una stanza, è sempre più comune riservare alla carta da parati di design una sola parete, a seconda di ciò che si desidera mettere in risalto, come una colonna o una nicchia. La tecnica di decorazione parziale si usa anche per enfatizzare un particolare dell’arredo, applicando la carta dietro la testata del letto o alle spalle di un divano, oppure allo scopo di definire un’area di una stanza o il profilo di una scalinata.

Oltre al materiale, è soprattutto la stampa a rendere una carta da parati di design diversa dall’altra. Le più ricercate, nonché le più costose, sono dipinte a mano. Stampe con un costo più abbordabile sono invece quelle ottenute industrialmente con spalmature di colore: hanno una buona durata e si utilizzano per disegni ripetuti.

 

Carta da parati di design: pareti pulite più a lungo

Carta da parati di design – Come prendersene cura

Qualsiasi tipo di carta da parati può essere pulita regolarmente usando l’aspirapolvere con spazzole morbide. Se la tappezzeria è in vinile, tnt o cellulosa trattata, in presenza di macchie può essere lavata utilizzando un panno morbido e acqua.

Nel caso di parati in tessuto idrorepellente, è possibile trattare la wallpaper con un panno morbido bagnato, applicando uno sgrassatore leggero se le macchie sono ostinate. Se invece la texture non è idrorepellente, per il lavaggio conviene affidarsi esclusivamente a professionisti.

 

Carta da parati di design: trasforma le pareti di casa in opere d’arte e di design

Carta da parati di design – Tutte le fantasie di tendenza

Spazio poi alla parte più divertente: la scelta della fantasia che vivacizzerà gli ambienti della tua casa. Tratti semplici e linee essenziali oppure motivi botanici che si ripetono come un mantra sui muri, rendendo gli ambienti cool e ricercati. Erbe selvatiche, bouquet floreali, boschi incantati e foreste tropicali. Il trend botanico regalerà piccole oasi di benessere tra le pareti di casa, abbracciando i tuoi sensi.

Ci sono poi fantasie che ripropongono in modo eccentrico oggetti, biglietti e foto sovrapposte, ma anche disegni surreali e sfondi onirici o fantastiche riproduzioni vintage per gli amanti degli anni Settanta con suggestioni psichedeliche, richiami alla Pop Art, colori sgargianti e sagome geometriche, per un effetto finale di grande impatto.

Di’ dunque addio al freddo dei muri bianchi e trasforma le pareti di casa in opere d’arte e di design.