Organizza un weekend a Londra per ammirare la street art

Tra la stazione di Waterloo, Shoreditch e Camden si concentra la street art londinese.

Le creazioni di Bansky (che ufficialmente nessuno ha mai visto!) si possono scovare ovunque per le vie di Londra. Questo artista è un pacifista nato a Bristol, città in cui ha avuto inizio la sua carriera di graffitaro. Oggi Bansky si nasconde di giorno per portare avanti la propria guerrilla art di notte, mandando messaggi forti contro le multinazionali, le istituzioni e la guerra. Di lui si sa poco o nulla. Il suo intento è quello di provocare e mettere in discussione i luoghi comuni.

 

Organizza un weekend a Londra

Bansky

 

Camminando per i canali che conducono a Camden, ci si può imbattere in alcune suo opere come il Wallpaper Hanging o il Fishing Boy, mentre in Old Street troverete We Will Win o il Rat Bridge. I quartieri ideali per poter ammirare i graffiti di Bansky restano comunque Camden Town, West End, Oxford Circus e Shoreditch.

Ma oltre a questo artista, la Londra underground è la patria dell’arte di strada.

 

Organizza un weekend a Londra

Rone

 

Con l’aiuto di Steam156, writer con un’esperienza trentennale nella street art cittadina, potrete organizzare un excursus di 2 ore o di tutto il giorno, con un costo che varia dai 19 ai 57 euro e scoprire non solo i graffiti realizzati da Bansky ma anche le opere di Ben Eine, Rone e Jimmy C. e stupirvi di fronte alle diverse tecniche utilizzate per disegnare sui muri, dallo stencil alla street sculputure.

 

Organizza un weekend a Londra

Jimmy C.

 

Per scoprire il lato underground della capitale inglese potete collegarvi al sito ufficiale: www.londongraffititours.com ed avere tutte le informazioni per organizzare un tour alternativo in questa affascinante città.

 

Cerchi una valigia con cui partire? Collegati al portale di Secondamano.it e seleziona subito il modello che fa per te!

Il murales in copertina è un’opera di Bansky.